Vale la pena usare tè dimagranti?

La prima idea che mi è venuta in mente quando ho deciso di perdere i miei 15 kg di peso in eccesso è stata quella di comprare il tè per dimagrire. Il trattamento non è durato troppo a lungo. Purtroppo, questo tipo di specificità non è del tutto sicuro e vale la pena di imparare un po’ di più su di esso prima di iniziare a berlo ogni giorno.

Tè per aiutare a dimagrire si possono trovare sugli scaffali del negozio un intero lotto. Alcuni di loro sono sicuri per la salute, perché contengono erbe che stimolano leggermente il metabolismo, mentre altri hanno un impatto molto grande sul sistema digestivo, quindi fate attenzione. La massima cautela dovrebbe essere mantenuta quando si usano i tè di Figura 1 e tutti gli altri tè composti da seni o crollare. Entrambe queste erbe hanno un forte effetto lassativo. La diarrea quotidiana non è certamente il modo giusto per perdere peso. In questo modo si può facilmente portare il corpo alla disidratazione e, allo stesso tempo, risciacquare tutti i minerali importanti da soli.

Bevendo regolarmente tè lassativo, si regola l’apparato digerente, che è ancora artificialmente stimolato a lavorare di più. L’effetto dell’arresto di tali tè può essere una forte costipazione – l’intestino, che si è abituato agli aiutanti, inizia a lavorare molto più lentamente e in modo meno efficiente.

La conclusione è quindi una cosa – è meglio evitare i tè lassativi. Questa non è certamente la direzione giusta per perdere peso. Possono essere utilizzati occasionalmente, ad esempio, se ci troviamo temporaneamente in difficoltà con la costipazione. L’assunzione regolare di tali specifiche può avere complicazioni molto poco interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *